Any Given Sunday

Visto che in tre giorni, tra affitto, dentista, bollette, tasse e sopratutto perizie ed anticipo per la nuova casa e nomina del notaio per il contratto di acquisto, ho speso tutto il mio stipendio, ho deciso di vendere una parte delle mie stock option.
Le ho vendute quando erano al loro massimo e prima delle elezioni […]

Dog food ? YUM YUM

Dogfooding è la prassi secondo la quale una azienda usa internamente i propri prodotti.

Viene fatto principalmente per due ragioni: una è il testing avanzato, l’altra è il richiamo pubblicitario (“ehi, funziona così bene che siamo i primi ad usarlo!”)

La locuzione è tipicamente americana e nasce dalla frase “Eating your own dog food“: è pratica comune […]

Settimanella

5 giorni di consulenza su ASM
1  cena giapponese
2  partite di darts vinte
1 portatile regalato alla mia sorellina
un po di figli di puttana cancellati dalla mia vita
2 certificazioni prese
1Kg di ragu fatto e regalato in giro
1Kg di friggione bolognese come sopra
7 giorni in USA prenotati (credevo di essermi scordato il concetto di “ferie”)

Non male per un […]

E’ un pesce d’aprile vero ?

Modify NoScript so it can detect and block nontrivial nonfree JavaScript code
by Matt Lee — last modified July 14, 2010 11:52

Richard Stallman is looking for someone to modify […]

Another photo-set

Abbiate pazienza, confido di riuscire ad imparare a fotografare prima o poi

Fotine nuovine

PS Se riuscite a visualizzare questa allora il vostro filtro antispam non funziona tanto bene

L’uomo che sussurrava ai cavalli in esadecimale

J: Please, stop here
me: ok
J: uhm something strange
me: my mistake ?
J: no no, just curiosity…can you scroll up bit ?
me: ok
J: right, stop here…guys someone has manually changed a MAC address ?
T: yep, I ‘ve changed my for mac -address-translation purpose
J: ahhhhh !!! I was right then..first time I ‘ve seed those address
me: […]

A night at Ozzie’s

Egregiamente stimolato a frustate sulle gengive dal buon MaxNegro ho fatto un altro set di foto

Voilà

Train song

Non so li, ma qui in us ci stanno un po triturando i maroni con sta canzone, che fa da colonna sonora al nuovo spot della reebok

Ma la canzone in se è bellissima e vale la pena di ascoltarsela tutta…

Vashti Bunyan: Train song, (Columbia 1966)

Cosi’ poco tempo e cosi’ tanti Martini

Ora lo so, il paradiso esiste

Big Tinis

Qualche scatto

Purtroppo ne la nuova macchina ne il fatto di essere emigrato fanno di me un fotografo migliore, per cui vi tocca accontentarvi

fotine